wiki:Riunione20110912

Version 1 (modified by startux, 3 years ago) (diff)

--

*Riunione lunedì 12 set 2011*

Odg 21:00 - 21:10 approdo online 21:10 - 21:20 breve report dalla CONASSL 21:20 - 23:00 Linux Day 2011: organizzazione delle presentazioni del DS in giro per l'Italia

  • scelta degli argomenti di cui parlare (la storia del DS e il futuro del DS) [vedasi

http://www.dossierscuola.it/wiki/index.php/DossierScuola_presentazione_2011]

  • preparazione di materiale comune da presentare [vedasi "spread the word" in fondo a

www.dossierscuola.it <http://www.dossierscuola.it> e http://www.dossierscuola.it/wiki/index.php/DossierScuola_FAQ]

  • invitare autori delle esperienze scritte sul Dossier Scuola a presentare per fare da "testimonial"

*Punto 1* *Trattato dalle 21:10 – 21:35* *Presenti: Marthe (tamarthe), Enza (startux), Maurizio (grillo), Riccardo (tapion), Fabio (fab), Luca (fero)* *Hannno segnalato la propria presenza: Luca (fero), Pier e ...(ne manca uno vero?)*

Punto 2

Riccardo annuncia al gruppo di aver realizzato la cartina d'Italia per indicare I gruppi locali con I quali abbiamo avviato una relazione. Si decide insieme di inserire nella mappa le scuole/esperienze presenti nel dossier e di utilizzare come icona un pallino per le scuole che partecipano ai progetti. Si stabilisce che la mappa deve essere pronta per il Linux Day di quest'anno. Riccardo ci mostra anche un prospetto, da lui realizzato, delle richieste di partecipazione che ci sono pervenute. Riguardo al prospetto, per avere una visione globale più chiara, Enza propone di categorizzare gli interessati seguendo le linee nello “spread the word” (singolo, gruppo, scuola).

Punto 3

Fab prepara la bozza di una lettera per il punto 7. Individuazione dei referenti nei gruppi locali

  1. Sono stati già individuati da Luca referenti a Milano, Roma e Firenze. Dovrà contattare Vecchiomago per Genova. Quest'ultimo potrà aiutarci a rispondere al contatto di Alfonso dai Genova che ci ha contattati in lista.
  2. Maurizio si propone di diffondere i DS ai referenti di Rreggio, Carpi e Modena ed, eventualmente, anche al referente di Bologna.
  3. Fab contatterà un referente a Parma.

Punto 4

Ok argomenti proposti all'ordine del giorno: Luca ci chiede di immaginare due parole chiave da inserire nella presentazione e, magari, un'immagine per rappresentarle.

Preparazione di una presentazione comune (http://www.dossierscuola.it/wiki/index.php/DossierScuola_presentazione_2011) Nella revisione dello schema della presentazione Dossierscuola 2011, Luca propone di sintetizzare i contenuti in qualche slide, più o meno dieci. Maurizio propone anche di realizzare e presentare delle vignette come messaggi "a effetto". Si discute insieme sull'idea e , in modo particolare, sul problema della realizzazione, in qunto questa necessita di tempo e di una grafica.

Punto 5

  • Scelta degli argomenti di cui parlare

Si decide di concentrarsi sui vantaggi che il Software Libero apporta alla scuola e si pensa insieme ai concetti chiave sui quali basarsi per la presentazione. TITOLO: “il Software Libero va a scuola, aiutalo ad entrare!” (troppo lungo?) Concetti:

Come cambia l'insegnamento e l'apprendimento + ci si chiede il perché delle cose. Si può rispondere con il perché delle cose. + cooperazione , crescita insieme, trovare le soluzioni insieme + atteggiamento attivo, meno passibilità e apatia + si possono contattare gli autori e far crescere insieme "il libro di scuola" (software) + condividere con il proprio vicino

Vantaggi + promozione della responsabilità e della legalità (educazione) + investimento in formazione ed innovazione tecnologica + aumento dell'offerta formativa degli istituti + riduzione dei costi per le licenze + aumento della sicurezza informatica + minore necessita' di manutenzione sui computer + utilizzo di formati aperti per il salvataggio dei dati

Cosa fa chi si iscrive al DS/ perchè iscriversi? Fabio propone di chiarire in maniera esplicita e precisa il ruolo di coordinazione di coloro che desiderano iscriversi alla rete, affinchè questo possa evidenziare la solidità del nostro gruppo. Compiti del gruppo:

  • Mettersi in contatto con gruppi e scuole della propria città, oltre per progettare insieme soluzioni.
  • Parliamo in giro per l'Italia di questi temi.
  • Progettiamo soluzioni con gruppi, aziende e professionisti per diffondere il software libero nella scuola insieme. Perchè collaborando e facendo rete, siamo più operativi e le cose si gestiscono meglio.

Cosa fare per entrare nel nostro gruppo

Punto 6

Cose da fare:

  1. Contattare Luca Menini e inserire i concetti nella presentazione.
  2. Scrivere domande e risposte nella sezione della FAQ. (devono essere pronte per il Linux Day)
  3. Trovare qualcuno in ils che si prenda la responsabilità di distribuire le copie del dossier, da tenere presente come referente per eventuali richieste da parte dei gruppi SL locali interessati.

Punto 7

Operazione: DIFFONDERE IL DS Proposte strategiche:

Per incentivare la diffusione fab propone di stampare 10 copie di volantini e spedirli insieme a 10 copie del dossier a molti lug (anche se non ce li hanno chiesti), approfittando così del Linux Day (andrebbero via circa 1000 copie).

Fabio si occupa della redazione di una lettera per invitare autori delle esperienze scritte sul Dossier Scuola a presentare per fare da "testimonial" al Linux Day di quest'anno.

Appena condivisa il lista la lettera di Fabio, invitiamo i lug a richiedere copie del dossier contattandoci magari attraverso la form del blog. Luca inviterà la lettera rispettiva ai dirigenti scolastici per rileggerla poi alla luce degli aggiornamenti. La bozza verrà iviata successivamente via mail grazie agli annunci di Ils.

Pier si occuperà della gestione delle richieste nell'alias dossierscuola gestendole dall'esterno.

Maurizio propone di chiedere a Ils di inviare insieme ai loro cd di ubuntu delle copie del dossier e i nuovi volantini redatti da Fabio (2-5 volantini a lug). Nel caso si invia una mail alla lista lug per invitare a fare da referenti nel rispettivo territorio.

Prossima riunione: si propone di decidere tra I giorni della prossima settimana, dal 26 settembre al 1 ottobre.

SONDAGGIO http://www.doodle.com/qpdk7mx9nrqxmukv