wiki:Riunione20110804

Riunione giovedì 4 ago 2011

Odg

  1. 21:00 - 21:10 Accoglienza, individuazione di chi aggiorna su IRC, apertura titanpad per verbale condiviso
  2. 21:10 - 21:20 Eventuali integrazioni all'odg e definizione ordine di trattazione
  3. 10 minuti Contingenze: resoconto incontro azienda marchigiana
  1. 45 minuti: Progettualità 2012 - 2013: individuare filoni operativi/macro-attività
  1. 15 minuti Contingenze: risposta agli inviti di partecipazione ad eventi
  2. 15 minuti Contingenze: proseguire nella questione Scratch (ticket #144)
  3. 15 minuti Contingenze: faq nella sezione 2 (ticket #139)

Punto 1

Trattato dalle 21:20 - 21:25

  • Hanno segnalato la propria presenza: Luca (fero),
  • Presenti: Vincenzo (LXCC), Enza (startux), fabio (fab) ,Luca (fero) , Maurizio(Grillo)

Punto 2

Trattato dalle 21:25 - 21:28

Ok l'ordine del giorno come proposto spostanto il punto "Contingenze: resoconto incontro azienda marchigiana" al punto 3

Punto 3

Trattato dalle 21:30 - 21:50

Luca ha incontrato un'azienda marchigiana. Hanno circa 50 scuole fra i clienti. In particolare fanno assemblaggio hardware e assistenza e vendono software (proprietario) per le segreterie e relativa assistenza. L'incontro è avvenuto grazie al contatto di un socio dell'azienda che ha contattato Luca. I due si conoscono perché si sono incontrati grazie alla Rete di Economia Etica e Solidale delle Marche (www.reesmarche.org). Questo già denota sensibilità da parte del socio.

La contingenza dell'incontro era anche la necessità di presentare un progetto per una classe digitale che parte a inizio settembre e che per ora ha effettuato una scelta Apple/iPad. L'azienda in questione vorrebbe scongiurare questa scelta per evitare la chiusura e l' "aberrazione" ... Tuttavia l'interesse è nello sviluppare un progetto più ampio e una soluzione da proporre "chiavi in mano" basata su software libero che comprenda anche tablet/netbook per studenti.

Si sono dimostrati sensibili all'aspetto del software libero sia per la riduzione dei costi, che per privilegiare ambienti aperti ed evitare dipendenza tecnologica per gli studenti. L'azienda nasce su mondo proprietario, ma, in particolare per quello che riguarda la scuola, è intenzionata a procedere su soluzioni libere.

Luca ha presentato il percorso del Dossier Scuola facendo presente che l'obiettivo principale è la consapevolezza verso il Software Libero e i benefici innanzi tutto educativi, e anche tecnici ed economici ne derivano. Trattandosi di questo obiettivo, non si potranno fare partnership o percorsi insieme che non prevedano una presa di posizione sulla meta da raggiungere.

Si è preso atto che attualmente non esiste a loro conoscenza (e nemmeno a nostra) un SL per la segreteria adeguato, si sono condivise varie difficoltà che ne rendono impegnativa la realizzazione, ma si è condiviso anche il fatto, che se un domani dovesse esserci sarebbe sicuramente una scelta preferibile.

Luca ha chiesto ai presenti anche se fossero interessati in un discorso di supporto aziendale che con la realtà che sta costituendo a Fabriano potrebbe offrire.

Nel complesso la riunione è stata interessante e ha evidenziato disponibilità negli interlocutori, che ora si leggeranno il Dossier Scuola :) e dovranno valutare internamente se prendere una posizione netta a favore del Software Libero e quindi ipotizzare una co-progettazione con la rete del Dossier Scuola.

Punto 4

Trattato dalle 21:50 - 23:30

Progettualità 2012 - 2013: individuare filoni operativi/macro-attività

Luca propone il seguente metodo:

  1. Brainstorming su cosa dovrebbe interessare il progetto Dossier Scuola da qui ai prossimi 2 anni
  2. Analisi e spiegazione delle proposte
  3. Prioritizzazione
  4. Valutazione di cosa realmente si riesce a fare con le risorse uimane disponibili

Il risultato del brainstorming individuale (categorizzato) è:

  • Rete: accoglienza. Rispondere alle richieste di chi si e' iscritto al sito dossier scuola
  • Software: riscrivere in Software Libero i programmi di ivana.it (SENZA chiede aiuto ad Ivana che conosce solo la piattaforma .net)
  • Dossier: rendere più facile l'inserimento di nuove esperienze delle scuole nel dossier
  • Rete: Organizzarsi per la presentazione agli eventi del dossier
  • Rete: Organizzarsi per la diffusione dei cartacei
  • Rete verso le scuole che devono essere sensibilizzate al SL
  • Software: Riscrivere scratch in SL :) e magari farlo meglio (ma convincere il MIT no?!?) - io non credo che sia da riscrivere, ma si puo' 'barattare' la collaborazione in cambio della liberalizzazione
  • Software/Rete: creare un ambiente flessibile,gestibile e ben strutturato per fare rete (... #134 ?!?! e altro per il lavoro in team)
  • Dossier: aggiungere DSA, disabilità; aggiungere lavagne digitali
  • Comunicazione: chiarezza. Far capire "dove siamo", "dove stiamo andando", "come lo facciamo", "cosa ci serve"
  • Dossier: fruibilità/visibilità dei contenuti (#138, e proposta ultima riunione)
  • Rete: sezione proposte di attivita' per contribuire concretamente e semplicemente al SL/cultura libera (traduzioni, porting, realizzazione di sw alternativi)
  • Dossier: presentazione grafica (#104, #125)
  • Rete verso le associazioni che promuovono SL (#134, partecipare alle loro riunioni, dedicare nostre riunioni all'incontro, partecipare agli eventi)
  • Rete: verso le reti
  • Rete: verso le scuole (#134)
  • Rete: verso le istituzioni
  • Rete: verso le aziende (#134, definire i criteri)
  • Rete: considerazioni nazionali e territoriali (CartinaItaliana) [questa è più una considerazione che dobbiamo fare: cosa vuol dire partnership con realtà locale, o nazionale? quali differenze strategiche?]
  • Team: la capacità di progettare (gruppo progettazione)
  • Team: definizione criteri e procedure
  • Dossier: considerare la possibilità di suddividere in dispense (per il cartaceo)

Luca propone la prioritizzazione che viene discussa insieme:

  • Comunicazione: chiarezza. Far capire "dove siamo", "dove stiamo andando", "come lo facciamo", "cosa ci serve"
  • Rete: Organizzarsi per la diffusione dei cartacei
  • Rete verso le associazioni che promuovono SL (gruppi locali, associazioni già sensibili) (#134, partecipare alle loro riunioni, dedicare nostre riunioni all'incontro, partecipare agli eventi)
  • Team: definizione criteri e procedure
  • Dossier: fruibilità/visibilità dei contenuti (mettere più in luce i contenuti, .... proposta ultima riunione)
  • Team: aggregare altre persone
(non strettamente prioritari, ma comunque in ordine di priorità)
  • Rete: verso le aziende (#134, definire i criteri)
  • Rete: verso le scuole

Considerazione strategica

Si condivide che per rendere maggiormente efficace il lavoro ci si concentrerà su:

  • gruppi e i singoli che ci hanno già contattato
  • evitare il contatto diretto con le scuole, ma contattare chi va poi nelle scuole (secondo livello)

Le righe "2 strategie" qui di seguito sono solo state riportate da Luca, ma poco discusse.

2 strategie:

  • rimanere volontari: rispondere alle faq, limitare i contatti, evitare la progettualità, migliorare i contenuti, tagging delle esperienze per facilitare la ricerca
  • individuare possibilità di retribuzione: fare una redazione, individuare responsabili di area, entrare in sinergia con altre realtà

Prossima riunione

Gli altri argomenti all'odg non vengono trattati. Come data per la prossima riunione si propone il 31 agosto ore 18:00 - 20:00.