Ticket #20 (closed compito: sistemata)

Opened 4 years ago

Last modified 4 years ago

Chiarire l'aspetto del ListinoProduttoreGAS

Reported by: fero Owned by: fero
Priority: importante Milestone: Documento di analisi funzionale
Component: preparazione Keywords:
Cc:

Description

Premessa: è illegale retribuire i volontari che gestiscono i processi del GAS (è necessario chiarire tutti gli aspetti relativi a questo)

Secondo i gasisti è una buona pratica avere un prezzo gasista maggiorato secondo le esigenze del GAS? (ad esempio per pagare la sede, le utenze, ...). Questa modifica deve essere espressa in percentuale rispetto a tutti i prodotti venduti oppure potrebbe essere utile esprimerla per prodotto?

Attualmente la proposta è:

Prezzo al gasista = Prezzo del Produttore + Modifica eventualmente prevista nel PattoDiSolidarietà? + Modifica eventualmente interna al GAS

ossia

Prezzo_gasista = prezzo_produttore + delta_pattosolidarietà + delta_listino_produttoreGas

Change History

comment:1 follow-up: ↓ 2 Changed 4 years ago by dom_thual

Constato che esiste una voce " Modifica %" relativo al GAS.
Cioè a livello di vocabolario sarebbe:
GAS

° "Modifica %" (da aggiungere)

PattoDiSolidarietà?

° "Modifica %" (Già presente)


Adesso le probabilità di uso dipende di come condividiamo il vocabolario
GAS

° Modifica % --> Base: La percentuale che il GAS pensa di applicare sul ListinoProduttore? (modifica uguale per tutti prodotti)

PattoDiSolidarietà?

° Modifica % --> Effettiva La percentuale effettiva, caso per caso, che verrà applicata sul ListinoProduttore? (modifica uguale per tutti prodotti)

Il primo serve di base al secondo.
Quando creo un nuovo Patto di solidarietà, di default trovo la percentuale base che il GAS applica a tutti produttori. (ad es: 3%)
Per un motivo o un altro il GAS decide che questo produttore verrà tassato del 4% e non del 3%

il calcolo diventa

Prezzo_gasista = prezzo_produttore + delta_pattosolidarietà (4%)

che è uguale a
GAS

° Modifica % --> Una percentuale che il GAS applica sempre sul ListinoProduttore? (modifica uguale per tutti prodotti)

PattoDiSolidarietà?

° Modifica % --> Una percentuale che il GAS applica sempre sul ListinoProduttore? (modifica uguale per tutti prodotti)

cioè il calcolo vale

Prezzo_gasista = prezzo_produttore + (delta_pattosolidarietà (1%) + delta_listino_produttoreGas (3%))

Però è differente di (delta applicato al calcolo intermediario)

Prezzo_gasista = ((prezzo_produttore + delta_listino_produttoreGas (3%)) + delta_pattosolidarietà (1%))

differente prima al livello matematico
differente perché ci sono più di una operazione applicato sul ListinoProduttore?
differente sopratutto perché ci viene la voglia, legittima, di dire che esiste un Listino intermediario detto ListinoProduttoreGAS
Il quale ancora non vedo a che ci serve, seno a complicare l'esistente.

Quindi è meglio, a risultato uguale, procedere così

Prezzo_gasista = prezzo_produttore + delta_pattosolidarietà (4%)

Così eliminiamo dal vocabolario un listino intermediario

Fin-cui esistono 2 listini:

  • prezzo_produttore: Intoccabile, comune agli GAS, retto dal concetto di costruzione del prezzo
  • Prezzo_gasista: prezzo che ha subito una -o più- modifica(e)

Questi 2 Listini sono parte integrante dell'anagrafica.


Problema del 4 listino (applicato a livello di prodotto? per ordine?)
Sembra che esiste una modifica prezzo al livello di prodotto all'interno del GAS e/o a livello di Ordine.

Nel sistema, a livello di anagrafiche, esiste già un operazione che permette la modifica del prezzo di un singolo prodotto.
Questa operazione, quando viene usata, altera sia il prezzo_produttore che il Prezzo_gasista
In ogni modo tutti GAS della retina sentono la variazione.
E un dato anagrafico che non dipende dell'ordine.

Provo un immaginare un caso:
un GAS vegetariano tassa del 20% i prodotti della categoria merceologica "Carne" e del 3% le categorie "Verdure" "Cereali".
Lo possiamo immaginare questo caso ma il sistema non deve essere permissivo. Quindi lo scarterei.

Durante la consegna:
il produttore decide di fare uno sconto sul l'insalata perché di qualità inferiore (un gelo), Il formaggio e venuto male, Il pane è troppo cotto
Il sistema permette di portare delle correzione in termine di peso-prezzatura per assorbire questi casi.
In ogni modo i listini non vengono alterati. Vedremo più avanti nel analisi come queste operazioni vengono fatte.

Siamo in fine stagione. Un prodotto inizia ad essere di qualità inferiore.
In questo caso, siamo davanti un esempio di modifica anagrafica del prezzo. I Listini vengono alterati.

Non vedo il caso quando si parla di ordine.
Non capisco perché dobbiamo creare un ulteriore Listino a livello di ordine.
Non è etico che il sistema possa permettere a un singolo GAS di modificare un prezzo prodotto come lui pare.


Nota: Nello storico delle consegne fatte, viene registrato il prezzo al quale aveva comprato un prodotto un gasista per un ordine evaso in passato.
Nota: Ogni modifica in anagrafe di un prezzo viene memorizzato dentro il database. Cosi possiamo vedere l'evoluzione storica(per periodo di data) del prezzo del prodotto dal momento della sua creazione.


Vocabolario adesso

ListinoProduttore?
ListinoProduttoreGAS
ListinoProduttoreGasista?
ListinoGasista? --> cioè ListiniProduttoriGasista?
? listinoGeneratoPerOrdineProduttore ?

Vocabolario dopo

ListinoProduttore?
ListinoProduttoreGAS

la lista flat degli listini di tutti o parte (per ordine consegnato alla prossime consegna) dei produttore può anche essere non listato nel vocabolario.
Se vogliamo metterla per definizione credo che potrebbe fare caso nostro.
ListiniProduttoriGAS: Lista di ListinoProduttoreGAS

Ma escluderei con fermezza la parola ListinoGasista? che illude sul entità di un listino veramente a parte quando in consistenza serve solamente per visualizzare un listino di tipo flat.

Last edited 4 years ago by dom_thual (previous) (diff)

comment:2 in reply to: ↑ 1 Changed 4 years ago by fero

  • Owner changed from somebody to fero
  • Status changed from new to assigned

Replying to dom_thual:

Constato che esiste una voce " Modifica %" relativo al GAS.
Cioè a livello di vocabolario sarebbe:
GAS

° "Modifica %" (da aggiungere)

PattoDiSolidarietà

° "Modifica %" (Già presente)

Esattamente questo passaggio indica la necessità di una duplice modifica e quindi di altri 2 listini
che noi abbiamo chiamato ListinoProduttoreGasista, ListinoProduttoreGAS rispettivamente. Non abbiamo detto che queste 2 entità verranno memorizzate in modo persistente semplicemente che ci servono questi termini per identificare le modifiche successive.

Il primo serve di base al secondo.

Io la vedo in senso inverso, ma se ne può discutere.

Quando creo un nuovo Patto di solidarietà, di default trovo la percentuale base che il GAS applica a tutti produttori. (ad es: 3%)
Per un motivo o un altro il GAS decide che questo produttore verrà tassato del 4% e non del 3%

il calcolo diventa

Prezzo_gasista = prezzo_produttore + delta_pattosolidarietà (4%)

Questo non lo condivido: sono due concetti diversi e devono rimanere logicamente separati.

La modifica produttore <--> GAS e la modifica GAS <--> gasista.

cioè il calcolo vale

Prezzo_gasista = prezzo_produttore + (delta_pattosolidarietà (1%) + delta_listino_produttoreGas (3%))

ok sulla separazione delle percentuali. Se applicarle consecutivamente o simultaneamente non so...

differente da (delta applicato al calcolo intermediario)

Prezzo_gasista = ((prezzo_produttore + delta_listino_produttoreGas (3%)) + delta_pattosolidarietà (1%))

come sopra

differente prima al livello matematico
differente perché ci sono più di una operazione applicato sul ListinoProduttore?
differente sopratutto perché ci viene la voglia, legittima, di dire che esiste un Listino intermediario detto ListinoProduttoreGAS
Il quale ancora non vedo a che ci serve, seno a complicare l'esistente.

Quindi è meglio, a risultato uguale, procedere così

Prezzo_gasista = prezzo_produttore + delta_pattosolidarietà (4%)

Così eliminiamo dal vocabolario un listino intermediario

no. Sono logicamente differenti come concetti

Fin-cui esistono 2 listini:

Ne esistono 3

  • prezzo_produttore: Intoccabile, comune agli GAS, retto dal concetto di costruzione del prezzo
  • prezzo gas: prezzo che ha subito la modifica rispetto al patto di solidarietà
  • Prezzo_gasista: prezzo che ha subito una -o più- modifica(e)

Questi 2 Listini sono parte integrante dell'anagrafica.

Come e dove verranno implementati lo analizzeremo in seguito



Provo un immaginare un caso:
un GAS vegetariano tassa del 20% i prodotti della categoria merceologica "Carne" e del 3% le categorie "Verdure" "Cereali".
Lo possiamo immaginare questo caso ma il sistema non deve essere permissivo. Quindi lo scarterei.

anche secondo me. Bisogna capire se questa visione è condivisa dal team di sviluppo e poi verificare con i GAS.

Durante la consegna:
il produttore decide di fare uno sconto sul l'insalata perché di qualità inferiore (un gelo), Il formaggio e venuto male, Il pane è troppo cotto
Il sistema permette di portare delle correzione in termine di peso-prezzatura per assorbire questi casi.
In ogni modo i listini non vengono alterati. Vedremo più avanti nel analisi come queste operazioni vengono fatte.

direi che a livello implementativo o si implementa nei listini oppure nella parte di contabilità.
Lo vedremo quando vedremo con gli altri la chiusura dell'ordine

Siamo in fine stagione. Un prodotto inizia ad essere di qualità inferiore.
In questo caso, siamo davanti un esempio di modifica anagrafica del prezzo. I Listini vengono alterati.

ho capito quello che intenti

Non vedo il caso quando si parla di ordine.
Non capisco perché dobbiamo creare un ulteriore Listino a livello di ordine.

di questo abbiamo parlato alla fine a riunione e si profilano 2 casi che ho esplicitato nel ticket 23

Non è etico che il sistema possa permettere a un singolo GAS di modificare un prezzo prodotto come lui pare.

non so se non è etico, ma secondo me sicuramente non è opportuno. Però esplicitiamo anche agli altri.

Nota: Nello storico delle consegne fatte, viene registrato il prezzo al quale aveva comprato un prodotto un gasista per un ordine evaso in passato.
Nota: Ogni modifica in anagrafe di un prezzo viene memorizzato dentro il database. Cosi possiamo vedere l'evoluzione storica(per periodo di data) del prezzo del prodotto dal momento della sua creazione.

ok aggiunto negli appunti WikiStart

Vocabolario adesso

ListinoProduttore?
ListinoProduttoreGAS
ListinoProduttoreGasista?
ListinoGasista? --> cioè ListiniProduttoriGasista?
? listinoGeneratoPerOrdineProduttore ?

  • ListinoGasista: è l'aggregato di tutti gli attuali ListiniProduttoreGasista su tutti i Produttori attivi per il GAS

Vocabolario dopo

ListinoProduttore?
ListinoProduttoreGAS

no. Vediamo poi nell'implementazione, ma come terminologia ci serve poter identificare chiaramente i listini ad ogni modifica.

comment:3 Changed 4 years ago by fero

  • Status changed from assigned to closed
  • Resolution set to sistemata

Le questioni sono state esplicitate nei ticket:

le note sono state appuntate nella pagina

Il vocabolario è stato condiviso nella terminologia e nel workflow. Si è prevista la flessibilità di rendere automatici (e quindi invisibili) determinati passaggi nell'utilizzo del software per semplificare le procedure ai GAS che hanno bisogno di minori dettagli.

Il ticket è chiuso

Note: See TracTickets for help on using tickets.